Magyar Angol Német Lengyel

Vita spirituale

Il Battesimo

Il sacramento del Battesimo cancella i peccati e rende il fedele figlio di Dio e membro della Sua Chiesa. Nel Battesimo il battezzato riceve un nome e un santo protettore, e la possibilitá di ricevere altri sacramenti nel futuro.

Nel caso di bambini almeno uno dei genitori deve richiedere il battesimo Cattolico, quanto possibile presso la parrocchia piú vicina, ma in casi speciali anche ad altre parrocchie.

Si puó chiedere battesimo nella Basilica di Santo Stefano, nel quartiere di Zugló presso la parrocchia di Sant’Antonio da Padova (piazza Bosnyák), e nella basilica di Esztergom.

I parroci di queste parrocchie hanno il diritto plenario per amministrare i sacramenti a chi gli si rivolga.

Per il battesimo é necessario che almeno uno dei genitori si obblighi all’insegnamento cattolico del figlio battezzante. Il sacerdote deve credere con buona fede questa promessa del genitore anche nella mancanza di quest’ultimo nel soddisfare le sue obbligazioni nei confronti di un figlio maggiore (non facendolo frequentare le lezioni di catechismo.) Condizione del battesimo é il matrimonio canonico dei gentori e il pagamento retrospettivo delle cosiddette tasse ecclesiastiche.

Per qualificare come padrino o madrina del battezzante, uno deve aver compiuto i 16 anni, essendo pure lui stesso Cattolico battezzato, comfirmato ed avendo fatto comunione, abile a desideroso nel compiere il ruolo di padrino, la cui vita é degna di tale uffizio, priva di qualsiasi punizione ecclesiastica (per esempio se sposato, ha avuto il matrimonio canonico). I genitori del battezzante non qualificano come padrino o madrina. In caso il sacerdote non possa assicurarsi in modo soddisfacente della capacitá dei padrini, puó chiedere al loro parroco una verifica.

Nel caso in cui nessuno dei gentori osservi il culto cattolico e ciónonostante richiedano il battesimo cattolico per il loro figlio, devono indicare una persona soddisfacente delle soprascritte condizioni di qualifica per essere padrino, che vive nella stessa cittá del bambino e che volenteroso di aiutare la crescita spirituale del bambino nel grembo della Chiesa Cattolica.

I battezzanti adulti vanno preparati individualmente secondo l’usanza delle parrocchie. Benché la preparazione includi l’incorporazione nella vita spirituale della chiesa, questo non significa necessariamente un lungo periodo. Non si battezzano gli adulti il cui matrimonio non é canonizzato, né canonizzabile dalla chiesa.

Al battesimo degli adulti vanno aggiunti obligatoriamente i sacramenti della Confermazione e dell’Eucarestia. Per riempire il questionario per il battesimo si chiede di cliccare QUI. Il questionario dev’essere presentato alla parrocchia in persona.